‹‹ torna agli articoli del Blog

ECCO PERCHE' L'INFORMATION TECHNOLOGY NON E' SOLTANTO SINONIMO DI PRESTIGIO, MA SOPRATTUTTO DI RISPARMIO ED EFFICIENZA

ECCO PERCHE' L'INFORMATION TECHNOLOGY NON E' SOLTANTO SINONIMO DI PRESTIGIO, MA SOPRATTUTTO DI RISPARMIO ED EFFICIENZA


La Lean Production riserva una grande importanza all’eliminazione degli sprechi e delle inefficienze come base per un’azienda produttiva.

Abbiamo abbondantemente parlato dei vari tipi di spreco, di come trovarli e di come eliminarli, ma quasi sempre siamo portati a pensare a quelli più evidenti, come l’eccesso di scorte e la produzione di scarti.

Non meno importanti e sicuramente complessi da individuare, gli sprechi legati al sistema di informazione della tua azienda, possono avere un grande impatto sui costi aziendali.

Lo spreco di informazione è quell’elemento che interrompe il flusso organico della produzione, QUELL’ELEMENTO POTENZIALMENTE IMPORTANTE PER LA TUA AZIENDA CHE A CAUSA DI INEFFICIENZE O RITARDI, NON PUÒ ESSERE UTILIZZATO E NON DIVENTA UN’ATTIVITÀ A VALORE AGGIUNTO.

Ma quali sono i più comuni sprechi di informazione?

-  Documenti o informazioni non catalogate.
quante volte ti è successo di passare una mattinata intera a cercare un documento tra e-mail o in un archivio?
Quante volte hai aspettato troppo tempo prima che un’informazione compisse il suo tragitto?
Questi sono sprechi di informazione che richiedono tempo prezioso ed energia, che non puoi dedicare ad altre attività.
 
-   Processi inutili.
Gli sprechi, nell’ambito Lean production vengono identificati con il termine “Muda” e costituiscono tutte quelle attività che non portano valore aggiunto alla tua azienda (puoi trovare un approfondimento in questo articolo – link).
La tecnologia è utile per semplificare la vita. È per questo che un buon sistema IT è necessario anche per revisionare metodi interni errati e inefficienti.
-   Ritardi.
Una delle principali spie di un’inefficiente gestione delle informazioni è la generazione di ritardi e attese che provocano interruzioni del flusso.
Se nella tua azienda la circolazione di informazioni non riesce a stare al passo con la produzione, puoi certamente migliorare la situazione.
Puoi ad esempio migliorare la comunicazione tra i diversi reparti oppure progettare un percorso migliore per la loro veicolazione.

Eliminare questi sprechi non richiede necessariamente grandi investimenti da parte tua, ma devi scegliere attentamente un sistema IT che faccia al caso tuo.

 

Ora che ti stai avvicinando pian piano alla filosofia Lean, hai finalmente capito qual è il suo rapporto con l’information technology?

Te lo spiego meglio, se continui a leggere questo articolo.

Una produzione snella ha necessariamente bisogno di un’organizzazione snella e quindi di una struttura d’informazione adeguata.

Per questo l’IT è uno degli strumenti più importanti a disposizione per ridurre gli sprechi e le inefficienze, ottimizzare i processi produttivi e aumentare il valore della tua impresa.

Il processo produttivo della tua azienda è composto di singole parti, che devono legarsi tra loro in modo omogeneo per rendere il flusso organico: LE INFORMAZIONI NELLA TUA AZIENDA DEVONO POTER CIRCOLARE IN MODO SCORREVOLE SENZA INTERRUZIONI, PAUSE O RITARDI.

Per valutare la tua impresa e trovare errori o criticità e per sapere dove intervenire devi:

-   Osservare il flusso delle informazioni dall’alto, dove partono, fino alle varie aree produttive, dove dovrebbero arrivare.
Per ottenere una produzione omogenea e fluida gli errori e le criticità devono essere condivisi e raggiungere i diversi reparti rapidamente.
-   Osservare il flusso delle informazioni tra i vari reparti, se vengono veicolate in modo efficace o ci sono ritardi o errori.
Devi mirare in questo modo a superare la visione a singoli settori e adottare una gestione fluida IT tra i vari reparti.
-   Integrare le due visioni per ottenere un punto di vista globale e fare in modo che gli strumenti dell’Information Technology possano essere veramente efficaci per la gestione Lean della tua azienda.

Ora avrai capito l’importanza di implementare nuove tecnologie per una migliore organizzazione delle informazioni nella tua attività.

Ma più concretamente quali problemi si possono risolvere?

-   Eccesso di informazioni inutili
-   Attese e tempi morti dovuti alla lentezza delle informazioni
-   Necessità di verifiche multiple sulle informazioni
-   Impiego di risorse in eccesso rispetto al reale bisogno per la gestione delle informazioni e della comunicazione
-   Incompletezze nella gestione dei dati o necessità di ripetere azioni su questi.

Adottando soluzioni IT mirate potrai risolvere questi problemi e aiutare la trasformazione Lean della tua impresa, trasmettendo dati corretti, solo quando necessario, nei tempi richiesti e senza necessità di revisioni o modifiche.

I vantaggi saranno evidenti, fin dall’inizio: ti renderai conto del fatto che con un buon sistema IT avrai bisogno di meno risorse ed energie e la tua azienda sarà più sostenibile anche economicamente.

Contattaci per una “mappatura” dei processi della tua impresa.

Noi di Management Academy possiamo risolvere i tuoi dubbi, aiutarti a capire quali sono i tuoi punti deboli e su quali aspetti devi principalmente concentrarti per eliminare gli sprechi nella tua azienda, in modo che questi non incidano sui tuoi costi di gestione, RISPARMIANDO MIGLIAIA DI EURO OGNI MESE.

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato!

Prenota una copia gratuita del nostro Scanavino Magazine.
Lascia la mail per riceverla gratuitamente a casa tua!




© 2020, Management Academy è un marchio di SCANAVINO & PARTNERS CONSULENZE srl  |  P.Iva: 11670750014

Sede Operativa: Strada Torino, 43/108 - 10043 Orbassano (Torino)  /  Telefono: 011.90.63.755
Sede Operativa: Via Antonio Cechov 50, 20151 Milano  /  Telefono: 02.45.07.43.26
Sede Legale: Corso Vittorio Emanuele II, 167 - 10039 Torino

E-mail: info@managementacademy.it  |  Admin

Privacy Policy