NUOVO REQUISITO AUTMOTIVE: FORNITORI TIER 2 E IATF. LE NUOVE REGOLE DELLO SVILUPPO SISTEMA QUALITA' FORNITORI IATF 16949:2016.
‹‹ torna agli articoli del Blog

news del 03/04/2019

NUOVO REQUISITO AUTMOTIVE: FORNITORI TIER 2 E IATF. LE NUOVE REGOLE DELLO SVILUPPO SISTEMA QUALITA' FORNITORI IATF 16949:2016.

LE NUOVE REGOLE DELLO SVILUPPO SISTEMA QUALITA' FORNITORI IATF 16949:2016.
 
La norma AGGIORNATA ai requisiti "Sanctioned Interpretations del 13 Ottobre 2017" presume che i fornitori TIER 1 abbiano un sistema di crescita dei propri fornitori (TIER 2) che da un livello minimo di certificazione ISO9001 (il focus della modifica del requisito) sviluppino un sistema di Gestione per la Qualità.
I fornitori TIER 2 devono essere coerenti con i seguenti requisiti:
 
 - Certificazione ISO 9001 con verifica di conformità ad altri  requisiti del sistema di Gestione per la Qualità definiti dal cliente;
 
 - Certificazione ISO 9001 tramite audit di parte terza; 
 
- Certificazione ISO 9001 con verifica della conformità alla IATF;
 
- Certificazione IATF  16949 rilasciata da un ente di certificazione riconosciuto dall'IATF. 
 
Esempio: 
 
Domanda: Il documento (che potrebbe essere una tabella, un elenco o una matrice) deve includere OEMs non IATF e Tier 1? Devono essere inclusi nel documento tutti i requisiti del cliente oltre ai CSR? 
 
Risposta: L'organizzazione è responsabile della valutazione dei requisiti dei clienti, inclusi i requisiti specifici dei clienti e il loro inserimento nell'ambito del sistema di gestione della qualità dell'organizzazione, vedasi IATF 16949, sezione 4.3.2. Un documento (che potrebbe essere una tabella, una lista o una matrice) è richiesto come parte del manuale della qualità, vedasi IATF 16949, sezione 7.5.1.1 d). Il documento comprende tutti i clienti diretti dell'organizzazione certificata, che possono includere OEMs IATF, OEMs non-IATF e altri clienti automotive (ad es. Tier-1, Tier-2, ecc.).
 
Ad esempio, un'organizzazione tier-2 deve considerare i requisiti del cliente, inclusi i requisiti specifici dei clienti, di tutti i suoi clienti. L'organizzazione Tier-2 non ha bisogno di considerare i requisiti del cliente automotive OEM se l'OEM non è il suo cliente diretto.  
 
 




© 2020, Management Academy è un marchio di SCANAVINO & PARTNERS CONSULENZE srl  |  P.Iva: 11670750014

Sede Operativa: Strada Torino, 43/108 - 10043 Orbassano (Torino)  /  Telefono: 011.90.63.755
Sede Operativa: Via Antonio Cechov 50, 20151 Milano  /  Telefono: 02.45.07.43.26
Sede Legale: Corso Vittorio Emanuele II, 167 - 10039 Torino

E-mail: info@managementacademy.it  |  Admin

Privacy Policy