9 requisiti della check list di audit SA 8000
‹‹ torna agli articoli del Blog

news del 18/02/2020

9 requisiti della check list di audit SA 8000

Sapevi che le violazioni della conformità sociale possono facilmente farti perdere i principali clienti e distributori per il tuo prodotto?

La conformità SA8000 costituisce una solida base per la conformità alle leggi locali e alle norme internazionali sui diritti umani. Comprendendo i requisiti di un elenco di controllo per la verifica della conformità sociale SA8000, è possibile preparare il fornitore per un audit ed essere in grado di interpretare accuratamente i relativi risultati.

Perché utilizzare SA8000 come framework di controllo sociale?

Alla fine, in qualità di importatore, spetta a te scegliere quale quadro di audit sociale applicare al tuo fornitore in base alle tue esigenze e ai requisiti dei clienti. Ma molte società di audit raccomandano una revisione basata sullo standard SA8000 per la relativa semplicità e requisiti chiaramente definiti.

SA8000 è uno standard volontario per la conformità sociale basato sulla Dichiarazione dei diritti umani delle Nazioni Unite, sulle leggi nazionali sul lavoro e sulle norme internazionali sui diritti umani.

Molti rivenditori importanti ora accettano framework di audit internazionali di terze parti come SA8000, piuttosto che richiedere ai fornitori di applicare il proprio framework personalizzato.

Ti starai chiedendo se ti ruguarda?

Lo standard SA 8000 coinvolge direttamente componenti importanti della comunità tra cui:
  • fornitori 
  • clienti 
  • consumatori e loro associazioni 
  • gruppi ambientalisti ed umanitari 
  • organizzazioni sindacali 
  • mass media 
  • residenti nell'area produttiva 
 

I 9 requisiti check list audit Social Accountability

Ogni check list di audit responsabilità sociale d'impresa deve includere i seguenti nove requisiti. Inoltre un audit di terze parti basato su SA8000 dovrebbe dimostrare la conformità del fornitore a questi requisiti.

Lavoro minorile

Ai sensi di SA8000, il lavoro minorile è considerato qualsiasi lavoro svolto da un bambino di età inferiore ai 15 anni, a meno che l'età minima per il lavoro non sia superiore per legge. La norma stabilisce anche i requisiti per l'impiego di "giovani lavoratori" che hanno meno di 18 anni ma hanno più di 15 anni come sopra specificato.

Lavoro forzato

SA8000 vieta ai fornitori il lavoro forzato, nonché la negazione di documenti personali, salari o benefici ai lavoratori.

Ritirare i documenti dei lavoratori potrebbe rendere difficile la cessasione del rapporto lavorativo a volontà dei lavoratori.

SA8000 richiede che il personale abbia il diritto di lasciare il posto di lavoro alla fine di ogni giornata lavorativa e il diritto di interrompere il lavoro con ragionevole preavviso.

Sicurezza e salute sul lavoro

Ogni datore di lavoro è tenuto a fornire un ambiente di lavoro sicuro e salubre per i lavoratori secondo lo standard SA 8000.
 
La check list di audit della conformità sociale in genere dedicherà gran parte del piano di audit alla verifica dei requisiti di salute e sicurezza.
 
In base allo standard SA8000, il fornitore deve:

  • Ridurre al minimo o eliminare le cause di tutti i rischi per la sicurezza nell'ambiente di lavoro, ovunque sia ragionevole
  • Valutare i rischi per la salute delle donne incinta, e in allattamento
  • Fornisce una formazione efficace in materia di salute e sicurezza al personale
  • Fornire al personale dispositivi di protezione adeguati (ad esempio elmetti protettivi, guanti, respiratori) a proprie spese;
  •  Fornire al personale l'accesso gratuito a servizi igienici puliti, acqua potabile e la conservazione adeguata degli alimenti
 
L’audit della conformità sociale di terze parti in genere includerà alcuni controlli specifici relativi ai processi di produzione presso tale struttura. Il revisore può verificare, ad esempio, le procedure di conservazione dei materiali pericolosi, le protezioni della macchina, i controlli di arresto della macchina e i sistemi di ventilazione nelle aree di produzione.

Libertà di associazione e contrattazione collettiva

Il requisito di libertà di associazione e contrattazione collettiva di SA8000 garantisce ai lavoratori il diritto di organizzare i sindacati di loro scelta e di contrattare collettivamente con il proprio datore di lavoro. Protegge anche i lavoratori appartenenti ai sindacati da discriminazioni, molestie o intimidazioni.

Discriminazioni

Lo standard SA8000 protegge i lavoratori dalle discriminazioni basate su razza, origine, casta, genere, religione, appartenenza politica e molti altri attributi.
 
Il fornitore deve disporre di una politica antidiscriminazione scritta che viene seguita nel reclutamento, impiego e licenziamento dei dipendenti.

Pratiche disciplinari

Lo standard SA8000 richiede ai fornitori di trattare il personale con "dignità e rispetto". Questo è un breve requisito che proibisce il trattamento disumano, la punizione corporale, la coercizione mentale o fisica o l'abuso verbale dei dipendenti.

Orario di lavoro

Lo standard SA8000 richiede ai fornitori di consentire almeno un giorno di riposo dopo sei giorni consecutivi di lavoro. E la normale settimana lavorativa non dovrebbe superare le 48 ore. 

Lo standard stabilisce anche i requisiti per gli straordinari. I dati di lavoro devono rendere volontari gli straordinari e questi non possono superare le 12 ore settimanali.

Tuttavia anche i requisiti della norma in materia di contrattazione collettiva, le leggi locali o nazionali possono garantire ai datori di lavoro una maggiore indulgenza in merito all'orario di lavoro.

La certificazione SA8000 consente eccezioni alle leggi nazionali che approvano più ore di lavoro in seguito ad  accordi raggiunti dalla contrattazione collettiva.

 
Ore di lavoro eccessive e straordinari sono più comuni durante le stagioni di punta quando si fa fatica a rispettare scadenze strette per diversi ordini contemporaneamente. E mentre potresti essere ansioso di rispettare le scadenze, la produzione affrettata può anche portare a maggiori difetti del prodotto e beni di qualità scadente.

Retribuzione

La retribuzione deve coprire le esigenze di base del personale e consentire spese discrezionali.
 
La norma stabilisce che il fornitore non può trattenere o detrarre i salari per motivi disciplinari, a meno che non sia consentito dalla legge nazionale o da un contratto di contrattazione collettiva. Il fornitore deve inoltre rimborsare i lavoratori per gli straordinari a una tariffa maggiorata definita dalla legge nazionale o dal contratto collettivo di lavoro.
 

Sistema di gestione

La direzione deve adottare diverse misure aggiuntive in merito alle azioni correttive, misure preventive, politiche e documentazione per la piena conformità SA8000.
 
Alcuni dei punti principali indicati in SA8000 sono i seguenti:
  • Il senior management deve informare il personale della propria intenzione di conformarsi a SA8000 con una dichiarazione politica scritta
  • Il fornitore deve documentare adeguatamente la conformità e l'implementazione dello standard
  • Il fornitore deve creare un Social Performance Team (SPT) per supervisionare l'implementazione dello standard SA8000, nonché identificare e valutare i rischi
  • Il fornitore deve sviluppare una procedura di reclamo scritta che sia riservata e non di ritorsione;
  • Il fornitore deve formare il personale per implementare lo standard SA8000
 
 
Lo standard SA8000 è abbastanza facile da capire rispetto ad alcuni framework di audit sociale più complicati come SMETA.
  


Non lasciare che le violazioni della conformità sociale portino a uno sciopero, causando il collasso o altre interruzioni della produzione.
Effettuando un audit di conformità SA8000, è possibile garantire la conformità con gli standard del rivenditore e mantenere la produzione sulla buona strada.

 

Mentre alcuni punti della check list possono sembrarti molto facili, altri come la sicurezza sui luoghi di lavoro, per cui è stato sviluppato uno standard specifico – ISO 45001-  Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza del Lavoro (SGSSL)  , richiedono sicuramente maggiore comprensione ed impegno.

 
Vuoi approfondire la conformità al SA 8000  e ISO 45001 della tua azienda? Rivolgiti ai team esperto di Management Academy che grazie alla consulenza professionale può facilitare e velocizzare il tuo processo di adeguamento!


Contattaci per avere maggiori informazioni!  

 





© 2020, Management Academy è un marchio di SCANAVINO & PARTNERS CONSULENZE srl  |  P.Iva: 11670750014

Sede Operativa: Strada Torino, 43/108 - 10043 Orbassano (Torino)  /  Telefono: 011.90.63.755
Sede Operativa: Via Antonio Cechov 50, 20151 Milano  /  Telefono: 02.45.07.43.26
Sede Legale: Corso Vittorio Emanuele II, 167 - 10039 Torino

E-mail: info@managementacademy.it  |  Admin

Privacy Policy