TI INSEGNO COME ELIMINARE DEFINITIVAMENTE SPRECHI E DIFETTI NELLA TUA AZIENDA CON IL JIDOKA!
‹‹ torna agli articoli del Blog

news del 02/08/2017

TI INSEGNO COME ELIMINARE DEFINITIVAMENTE SPRECHI E DIFETTI NELLA TUA AZIENDA CON IL JIDOKA!

Ferma la produzione in modo che la produzione non si fermi mai

(Proverbio di Toyota)
 

Il Jidoka è il cuore del Toyota Production System e l’essenza del suo significato è totalmente comprensibile con l’aforisma che ho appena citato.

La parola giapponese significa autonomazione: il Jidoka intende dotare ogni macchina di un sistema e formare ogni lavoratore, in modo da poter fermare il processo produttivo al primo segale di errore o anomalia.

Qualora scoprisse un difetto o un malfunzionamento, il macchinario deve potersi fermare in automatico e i tuoi lavoratori devono immediatamente correggere il problema, interrompendo il flusso produttivo.

In questo modo la qualità del prodotto viene costruita passo dopo passo, errore dopo errore, ad ogni stadio del processo produttivo, per ottenere un lavoro più efficiente e meno scarti.

Le cause più comuni di errore o difetto sono:

·        Materiali difettosi
·        Procedure operative inappropriate
·        Eccessiva variabilità nel modo di fare le cose
·        Errori umani o malfunzionamento delle macchine

In base a queste cause di difetto, devi FORMARE I TUOI DIPENDENTI per esercitare il pieno controllo sulla linea produttiva e fermarla nel caso in cui notassero un errore, a esempio:

-         Un problema qualitativo
-         Un problema di sicurezza
-         Un problema relativo alla strumentazione
-         Mancanza di pezzi o sovrapproduzione (che fermerebbero la linea di produzione, causando un grave danno)

Il termine Jidoka, tradotto dal giapponese, significa autonomazione con un tocco umano e implica la presenza di lavoratori formati e macchine intelligenti contemporaneamente, per fermare la produzione qualora si riscontrasse uno dei problemi elencati e poter prendere le giuste misure correttive.

L’ELEMENTO CHIAVE di questo sistema operativo è proprio la PRESENZA UMANA, del tuo lavoratore formato ed esperto.

Insomma Jidoka significa autorizzare un tuo dipendente a fermare la produzione per non inviare pezzi difettosi alla stazione successiva della linea di produzione.

Questo modo di operare riduce enormemente gli scarti e i difetti.

Ma non è tutto, amico mio: Jidoka significa anche CAPIRE LE CAUSE che hanno scatenato un problema o procurato un difetto e prendere decisioni in merito, al fine che questo non si verifichi più.

Questo è il ciclo del miglioramento continuo (Kaizen), uno dei principi cardine del sistema di gestione Lean Production, con il Just-In-Time.

Se tu, con la tua azienda snella, non osservi questo principio, sei destinato a perdere tutti i vantaggi competitivi che ti sei duramente conquistato o che stai cercando/pensando di conquistare.

Il Jidoka viene quasi sempre etichettato con la frase ferma e rispondi ad ogni anomalia, ma l’azione che devi compiere va al di là del semplice stop al flusso produttivo: è importante che per ogni processo ci siano degli automatismi in grado di bloccare la linea quando qualcosa non funziona.

Questo strumento ci aiuta a INTERCETTARE I PROBLEMI SUL NASCERE, evitando che diventino difetti e intervenendo da subito, localizzandoli e isolandoli affinché non si ripresentino in futuro.

Lo scopo è quello di liberare i macchinari dalla necessità di una continua supervisione da parte dei tuoi operatori, e di separare macchine e persone per permettere ai lavoratori di visionare più stazioni contemporaneamente.

Alcuni vantaggi derivanti dal Jidoka sono:

-         Evitare il diffondersi di procedure scorrette
-         Ottenere prodotti di alta qualità e con zero difetti
-         Identificare i problemi in modo che il Kaizen possa tendere al miglioramento continuo
-         Dare agli operatori strumenti e formazione per avere autorità nel fermare il macchinario nel caso di problemi, che significa rendere più umane la produzione e quindi l’azienda.
 

Jidoka è un concetto molto importante, se vuoi imparare a pensare snello, perché la Lean Production fa aumentare in maniera esponenziale l’importanza di fare le cose bene da subito, evitando sprechi e difetti.

 

Se vuoi saperne di più, parlo di questo argomento nella mia rivista, Scanavino Magazine. Scopri come una delle più grandi case automobilistiche ha fatto di questo principio la sua fortuna!

Se desideri prenotare una copia del tuo Magazine, affrettati!

Solo per il mese di Agosto la rivista sarà gratuita e spedita direttamente a casa tua senza spese di spedizione!





© 2020, Management Academy è un marchio di SCANAVINO & PARTNERS CONSULENZE srl  |  P.Iva: 11670750014

Sede Operativa: Strada Torino, 43/108 - 10043 Orbassano (Torino)  /  Telefono: 011.90.63.755
Sede Operativa: Via Antonio Cechov 50, 20151 Milano  /  Telefono: 02.45.07.43.26
Sede Legale: Corso Vittorio Emanuele II, 167 - 10039 Torino

E-mail: info@managementacademy.it  |  Admin

Privacy Policy